Partnership e Collaborazione Fondazione Fo Rame e bon’t worry INGO a favore della cultura e l’arte contro la violenza di genere

Gennaio 2021 – La bon’t worry e la Fondazione Dario Fo e Franca Rame uniscono le forze in una nuova partnership per portare avanti insieme progetti che includano cultura, uguaglianza, parità di genere e la lotta contro la violenza.

La pandemia ha dimostrato quanto la società sia interconnessa a tanti livelli e quanti problemi si celino e che questo anno passato ha portato a galla. Sono aumentate le violenze domestiche o si è visto un disastroso vuoto nel mondo dell’arte e della cultura.

L’organizzazione internazionale e la fondazione condividono la volontà di portare avanti progetti che siano diretti alle generazioni del presente e del futuro per mostrare tanti dei valori spesso celati o come meglio descrive la Fondazione per, “…il profondo attivismo in campo politico e sociale dedito, in particolare, all’azione civica verso la tutela degli emarginati, dei dimenticati, degli esclusi, così come rivolto alla difesa e valorizzazione dell’ambiente e dei beni culturali, spaziando così tra gli ambiti più eloquenti dell’impegno civile ed etico-sociale.”

Valori che condivide la bon’t worry nella sua lotta contro la violenza di genere in tutte le sue sfaccettature in difesa dei minori, uomini e donne ignorate dalla giustizia o senza mezzi per difendersi e ritornare ad essere persone attive nella società. Una società che spesso li emargina per i loro traumi o non li comprende. Di fatti, l’organizzazione lavora anche alla condivisione nelle scuole e ai professionisti di informazioni utili a comprendere le tante facce della violenza, come quella economica e psicologica, spesso ignorate.

Nell’iniziare questo anno nuovo, questa partnership tra la bon’t worry e la Fondazione Fo Rame è un’unione delle forze, e speranza, per portare sostegno ad una società che ora più che mai ne ha bisogno.

Comunicato Stampa

Contatti Ufficio Stampa bon’t worry: press@bontworry.org

2021-02-18T23:23:04+00:00
Translate »